Emanuele Torrasi, dalla salvezza con l'Imolese alle sirene dalla B: il ritratto del baby talento

08.06.2021 15:15 di Antonio Pergola   Vedi letture
Emanuele Torrasi, dalla salvezza con l'Imolese alle sirene dalla B: il ritratto del baby talento

CALCIATORE: EMANUELE TORRASI

ALTEZZA: 180 cm circa 

PESO: 70 kg circa

RUOLO: CENTROCAMPISTA CENTRALE/INTERNO

PIEDE: DESTRO

ANNO DI NASCITA: 1999

NAZIONALITA’: ITALIANA

CLUB: IMOLESE

Una salvezza sudata, con la maglia dell'Imolese, ed ora tanta voglia di affermarsi in palcoscenici superiori. Emanuele Torrasi ha vissuto, molto probabilmente, la stagione della consacrazione. Il mediano classe '99, cresciuto nel Milan, nel corso della stagione da poco conclusasi per i rossoblù s'è rivelato uno dei giovani più interessanti dell'intera terza serie italiana, mettendo a referto 2 reti e 3 assist in 33 gare complessive disputate.

Parliamo di un calciatore dalla struttura fisica normale, dotato di buonissima resistenza, intensità e frequenza. Destro naturale con un buon utilizzo el piede mancino, riesce a gestire e dominare bene la sfera grazie ad una buona tecnica podalica. Possiede una più che discreta visione di gioco ed una buona duttilità tattica, potendo agire sia da vertice basso che da mezzala in un centrocampo a 3 che da pivot in una mediana a 2. 

Inoltre, Torrasi garantisce un buon apporto anche in fase di non possesso, risultando efficace ed attento nelle transizioni ed avendo una buona capacità nel contrasto diretto ed indiretto. Insomma, si tratta di un centrocampista adeguatamente bi-fase e moderno, aggressivo ma tecnico al punto giusto. Con buonissime doti temperamentali. E non meravigliatevi se già si sentono, in lontananza ma neanche troppo, risuonare le sirene del campionato cadetto. 

© 2021 Nicolò Schira