Alberto Lunghi...profeta in patria? Il Perugia si gode il talento del classe 2003

03.04.2021 08:20 di Antonio Pergola   vedi letture
Alberto Lunghi...profeta in patria? Il Perugia si gode il talento del classe 2003

CALCIATORE: ALBERTO LUNGHI

RUOLO: SECONDA PUNTA - ATTACCANTE ESTERNO

PIEDE: DX

ANNO DI NASCITA: 2003

NAZIONALITA’: ITALIANA

CLUB: PERUGIA

ALTEZZA: 177 cm circa

PESO: 65 kg circa

Nemo propheta in patria, forse. Perchè il Perugia potrebbe averci visto...Lunghi. Nell'estate del 2015, per l'esattezza, quando gli operatori di mercato del settore giovanile del Grifo selezionarono il giovane Alberto, talentuoso attaccante nato ad Assisi nel 2003 e dunque umbro doc. Lunghi ha esordito in Coppa Italia, in questa stagione, siglando anche una rete contro l'Ascoli. Da quel momento è stato un crescendo, con prestazioni convincenti in un campionato non semplice come quello di serie C e, inoltre, in una squadra che punta senza mezzi termini alla vittoria del campionato. 

Parliamo di un ragazzo con una struttura fisica normolinea ed in via di completo sviluppo e definizione. Agile, sgusciante e con buona velocità. Spicca per sensibilità e doti di tecnica sia individuale che applicata. Calciatore elegante nelle movenze, con una buonissima visione di gioco e "senso del gioco", che gli permette di essere sempre pericoloso nelle rifiniture, nell'ultimo passaggio e di trasmettere sempre il pallone con i tempi giusti.

Viene utilizzato con discreta continuità da attaccante centrale in un attacco a due, fungendo da punta di movimento. Molto abile negli smarcamenti e con una buona capacità nell'attaccare la porta e lo spazio alle spalle delle maglie difensive avversarie. 

Se, a questo, uniamo una buonissima personalità dimostrata soprattutto al momento dell'esordio tra i grandi, ne vien fuori una diapositiva con tutti i precettori utili a ritenerlo - in prospettiva - un calciatore da massima serie.

© 2022 Nicolò Schira