ESCLUSIVA - Vincenzo Morabito: "Giroud aveva scelto il Milan a febbraio, ha voluto fortemente la numero 9. L'Inter l'aveva preso due anni fa"

09.03.2022 22:27 di Redazione NS   vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
ESCLUSIVA - Vincenzo Morabito: "Giroud aveva scelto il Milan a febbraio, ha voluto fortemente la numero 9. L'Inter l'aveva preso due anni fa"

Olivier Giroud si è preso il Milan a suon di gol. Le reti segnate all'Inter (doppietta) e al Napoli hanno scandito, sin qui, il sogno-scudetto dei rossoneri, che guidano la classifica della Serie A dopo aver ottenuto due successi pesantissimi negli scontri diretti più importanti. Sono in tutto 8 le reti del francese in Serie A, a cui si aggiungono tre gol in Coppa Italia, tutti decisivi per le sorti del Milan.

Un matrimonio fortemente voluto, come ha raccontato ai nostri microfoni Vincenzo Morabito, intermediario che ha portato Giroud al Milan: "L'Inter lo aveva praticamente preso due anni fa, è stato vicino anche a Lazio e Juventus. La Serie A era nel suo destino e il matrimonio col Milan è stato perfetto. Ora può essere l'uomo-scudetto. Aveva scelto il Milan a febbraio, ma il Chelsea ha rotto la promessa di liberarlo a costo zero e tutto si era arenato. Maldini l'ha voluto fortemente, si è mostrato determinato e Olivier ha accettato di tagliarsi il salario per firmare col Milan. Per arrivare in rossonero ha rifiutato tante offerte: lo volevano Man City, Tottenham, West Ham e New York City in MLS, ma ha scelto Milano e il Milan. E ha voluto fortemente la maglia numero 9. Maldini era disperato, perchè aveva sempre portato male recentemente, invece Olivier ha infranto la maledizione con personalità. Vuole restare a lungo in rossonero, chiudere la carriera al Milan e sogna lo scudetto". 

© 2022 Nicolò Schira