ESCLUSIVA - Corda replica a Erba: “Accuse false. Lo denuncio! Cerca di sviare l’attenzione da problemi più gravi?”

02.12.2021 19:00 di Nicolò Schira   vedi letture
© foto di Gilberto Poggi/TuttoLegaPro.com
ESCLUSIVA - Corda replica a Erba: “Accuse false. Lo denuncio! Cerca di sviare l’attenzione da problemi più gravi?”

Dopo l'intervista rilasciata nelle scorse ore sulle nostre colonne dal presidente del Seregno Davide Erba arriva la replica dell'ex direttore generale del club lombardo Ninni Corda. Una nota che riceviamo e pubblichiamo integralmente:

"Apprendo con stupore che l'opera di autodistruzione del signor Erba coinvolge anche la mia persona; sono però in buona compagnia, infatti dopo aver pesantemente definito il presidente federale Gravina un bugiardo e uno che gli ha chiesto soldi in prestito, ha rivolto pesanti offese anche al presidente Ghirelli e alla procura federale, tra le tantissime offese il 19 settembre ha testualmente dichiarato: "metodi stile Unione sovietica da parte di Ghirelli e della sua procura federale….siete il peggio dell'Italia ma i vostri metodi verranno smascherati con tutti i favori e le porcate che vi fate a vicenda". Ora vogliamo parlare del metodo Erba??? A ridosso della gara con il Padova, in una chat di squadra, oltre ad insultare pesantemente i dirigenti del Padova, esortava i calciatori del SEREGNO a “sbranare gli avversari (5 volte ) …ucciderli (2 volte ), mangiare il cuore, la milza e i polmoni degli avversari.
In merito alle accuse rivolte alla mia persona, sono false e prive di fondamento. In 25 anni di carriera tra allenatore e dirigente non ho mai minacciato di morte nessuno, pur essendo entrato in contatto negli anni con almeno 2000 giocatori.
Per tutto ciò ho dato mandato ai miei legali di denunciare in tutte le sedi il signor erba per diffamazione a mezzo stampa ,e sono disposto in ogni sede a parlare del metodo Erba . 
Più che altro il signor Erba si dovrebbe piuttosto preoccupare della grave situazione prospettata a me tramite sms whatsapp ed email nelle scorse settimane.
Chiudo con un ultima domanda ,queste notizie false e tendenziose e polemiche inutili  con le istituzioni federali e con il sottoscritto vengono forse tirate fuori per sviare situazioni ben più gravi ???"

Ninni Corda

Ogni responsabilità delle dichiarazioni è totalmente a carico dell'intervistato.

© 2022 Nicolò Schira