Commisso e Cairo discutono dopo la Coppa Italia. Dalle accuse alla minaccia di querela

01.02.2023 22:25 di Redazione NS   vedi letture
© foto di Federico De Luca
Commisso e Cairo discutono dopo la Coppa Italia. Dalle accuse alla minaccia di querela

Durissimo scontro tra Rocco Commisso e Urbano Cairo. Dopo la partita di Coppa Italia, vinta dalla Fiorentina che ha eliminato il Torino ed ha conquistato le semifinali, il patron viola ha attaccato il presidente granata: "Non è giusto che l'editore di un quotidiano lo usi per criticare le squadre che deve incontrare. Ci sono dei club non in regola coi conti che vanno ugualmente in campo, abbiamo visto ciò che è successo in campo. Alcuni quotidiani ci danno dei mafiosi, ma i veri mafiosi sono quelli che imbrogliano. Il calcio italiano è malato".

Non si è fatta attendere la risposta di Cairo, attaccato sia come presidente del Toro che come editore della Gazzetta dello Sport: "Quello che dice è estremamente grave e diffamatorio, oltre a non essere vero. Sto valutando con il mio legale se ci sono gli estremi per la querela".

© 2024 Nicolò Schira

Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie