ESCLUSIVA - Laverone: “Ecco perché è saltata la trattativa con la Fidelis Andria”

24.09.2021 12:50 di Nicolò Schira   vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA - Laverone: “Ecco perché è saltata la trattativa con la Fidelis Andria”

“Il campo mi manca. Mi sto allenando duramente tutti i giorni e non vedo l’ora di ripartire. Aspetto la chiamata giusta...”. Lorenzo Laverone scalpita e non vede l’ora di tornare protagonista. Oltre 350 presenze nei professionisti con le maglie di Sassuolo, Reggina, Salernitana, Avellino, Ascoli e Ternana, dove l’anno scorso ha vinto il Campionato e la Supercoppa di Lega Pro. 

Cosa ci fa uno come lei ancora senza squadra?

“Me lo chiedo anch’io! (Risata, ndr). Scherzi a parte, è diventato un mercato più complicato tra la crisi, le liste e il fattore Under tra contributi e valorizzazioni. Anche se poi alla lunga i giocatori esperti servono e fanno la differenza nei momenti cruciali della stagione, bisogna solo aspettare il momento giusto”. 

Sembrava a un passo dalla Fidelis Andria...

“Non nego i contatti. Ci siamo parlati più di una volta, ma alla fine le mie esigenze e i loro progetti calcistici non combaciavano...”. 

A detta di tutti era la prima scelta per la fascia destra dei pugliesi. 

“Mi hanno chiamato tante volte sia il mister sia il direttore per convincermi. Mi volevano fortemente e ho valutato con interesse l’opportunità, ma alla fine non c’erano le basi per una quadra economica”. 

© 2021 Nicolò Schira