La lotta-Champions League e quei continui fallimenti: nessuna squadra ha un rendimento da top-4

13.03.2023 22:52 di Redazione NS   vedi letture
© foto di DANIELE MASCOLO
La lotta-Champions League e quei continui fallimenti: nessuna squadra ha un rendimento da top-4

Così, proprio non va. La lotta-Champions della Serie A si sta trasformando nella gara a chi fa più errori, a chi cancella più rapidamente il risultato positivo per incappare in crisi senza logica. Ne beneficia il Napoli, che vola a +18 nella giornata in cui tutte le rivali non vincono: Lazio e Milan bloccate da Bologna (0-0) e Salernitana (1-1), Inter ko con lo Spezia (2-1) e Roma col Sassuolo (4-3). Un autentico ciapanò nel quale tutte potranno arrivare seconda o quinta: Inter 50, Lazio 49, Milan 48, Roma 47. Tutto può succedere, con la sola Atalanta (41) lontana e uno spauracchio da lontano: con l'eventuale restituzione dei 15 punti, la Juventus sarebbe seconda a quota 53. Complicando la vita a tanti club. 

© 2024 Nicolò Schira

Altre notizie - Serie A
Altre notizie