Il Genoa sorprende: Blessin è il nuovo allenatore

19.01.2022 21:45 di Redazione NS   vedi letture
Il Genoa sorprende: Blessin è il nuovo allenatore

Ballardini? Nein. Maran? Nein? Il ritorno di Davide Nicola, invocato dai tifosi? Nein. Il Genoa, rifiutato da Bruno Labbadia dopo il 6-0 subito dalla Fiorentina, sorprende tutti e pesca un allenatore a sorpresa, l'ennesima scommessa effettuata dal direttore sportivo tedesco (ex Vitesse) Johannes Spors: sarà il 48enne Alexander Blessin, un carneade sconosciuto ai più, a guidare il Grifone nella difficile corsa alla salvezza.

Ma chi è Alexander Blessin? Tedesco di Stoccarda, un passato da attaccante nelle serie inferiori tedesche, Blessin ha lavorato per anni nel sistema delle giovanili del RB Leipzig, scalando le gerarchie: dal ruolo nello staff dell'U17 alla squadra B, guidata fino all'estate 2020. La sua unica esperienza nel calcio dei "grandi" è quella in Belgio, dove ha guidato l'Oostende: una società che, come il Genoa, lotta ogni anno per non retrocedere e che si trova in 15a posizione nella Jupiler Pro League con 23pti in 21 gare e un misero +4 sulla zona-retrocessione. 

Per averlo, il Genoa ha pagato una clausola rescissoria, e questa non è la stranezza maggiore: Blessin, come Shevchenko, viene definito "l'allenatore del futuro del club", quello con cui avviare un nuovo progetto. E firma un contratto fino al 2024. Salgono così a quattro i tecnici sotto contratto coi rossoblù: Maran (2022), Ballardini (2023), Sheva (2024), Blessin (2024). E proseguono le scommesse del Genoa e della nuova proprietà 777 Partners, che continua ad osare sulla pelle dei propri tifosi, che rischiano di vedere la squadra retrocedere nel mezzo del caos...

© 2022 Nicolò Schira