La favola dei gemelli Renault: entrambi in gol lo stesso giorno

28.11.2021 13:00 di Nicolò Schira   vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La favola dei gemelli Renault: entrambi in gol lo stesso giorno

A mettersi d'accordo probabilmente non sarebbero riusciti a immaginare un pomeriggio del genere. Una trama talmente bella e ricca di coincidenze da sembrare quella di un film. Essere gemelli e giocare a distanza di 1000 chilometri, eppure - essendo legati dal destino - capaci entrambi di lasciare il segno nella medesima maniera. È il caso dei gemelli classe 2002 Guillaume e Christophe Renault. Il primo è uno dei pilastri della Primavera dell'Atalanta e ieri è andato a segno di sinistro (non il suo piede...) sul campo del Bologna. Pochi minuti dopo in Sardegna faceva il suo debutto nei professionisti con la maglia dell'Olbia il gemello Christophe, che ha bagnato l'esordio nella maniera più bella possibile con il gol che ha suggellato il 2-0 per i galluresi contro il Pontedera. Anche lui di sinistro. Più gemelli di così...

© 2022 Nicolò Schira